Marano, riflessioni sul bullismo: alla D’Azeglio incontro con l’autore Roberto Bratti

0
841 Visite

Alla” Massimo D’Azeglio” mattina di scuola piena di emozioni e tanta passione, tanta quanta solo chi realizza i propri sogni può trasmettere ai giovani studenti. L’incontro con l’autore
Roberto Bratti è stato questo oggi: riflessioni sul tema del bullismo e il più pervasivo
bullismo in rete, sull’amicizia, sul significato più profondo della parola “vincere” e … tanto
altro!! L’incontro con il giornalista e scrittore vincitore dei premi letterari “Bancarellino” e
“ Battello a vapore” è stato promosso dal team antibullismo della scuola (composto dalle
Professoresse: Accongiagioco, Amodeo, D’Angelo e De Martino) a pochi giorni dal 7
febbraio, Giornata nazionale contro il bullismo e il cyber-bullismo.
Le docenti di lettere hanno promosso, durante tutto l’anno scolastico, la lettura del romanzo dello scrittore partenopeo “ Bulli con un click” e dei suoi sequel:”Tutto per un selfie” e “Un like di troppo”.
Continua così lo sforzo educativo e didattico della D’Azeglio per promuovere un uso
consapevole e appropriato della rete da parte dei giovani, che frequentano i social per molte ore al giorno fruendo di informazioni e stimoli in un periodo della crescita così importante per la strutturazione della loro identità.
La scena è stata tenuta magistralmente dagli studenti, veri protagonisti dell’appuntamento
che, attraverso domande, monologhi e rappresentazione teatrale hanno interloquito con
Bratti dimostrando di aver svolto un’interessata lettura dei suoi testi. Lo scrittore, così,
attraverso il dialogo con i ragazzi ha intrattenuto i presenti con aneddoti personali su episodi di bullismo ed esempi pratici di cyber-bullismo. “Dovete tenere sempre a mente- ha detto l’autore alla platea dei suoi giovani lettori- che il bullo è solo uno e che voi invece siete tanti. E’ l’unione che fa la forza e occorre fare sempre la scelta giusta”.
L’appuntamento si è concluso con un lungo firmacopie e tantissimi apprezzamenti da parte
dei giovani lettori.
La Scuola D’Azeglio contro il bullismo, propone un gesto rivoluzionario: la gentilezza !

Prof.ssa Carmen Papallo

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti