Caos Cardarelli, i dirigenti medici scrivono alle organizzazioni sindacali: “Stanchi di essere mortificati”

0
636 Visite

Napoli 21/08/2023

Alle Organizzazioni Sindacali rappresentative della Dirigenza Medica

e pc

Al Direttore Generale

AORN A. CARDARELLI

Dott. Antonio D’Amore

BASTA!

LA MISURA È COLMA!!

Facendo seguito all’articolo scritto su Repubblica del 20 agosto c.m. i Dirigenti Medici in servizio presso l’U.O. di Ps-OBI, unitamente ai Dirigenti Medici delle U.O. di Medicina Interna 1-2-3, Chirurgia generale 1-2-3, Cardiologia riabilitativa, Pneumologia 1-2, Neurofisiopatologia, Lungodegenza, che da due anni sono arruolati con ordini di servizio per integrare la carenza di organico in Ps-OBI, intendono sollecitare le Rappresentanze Sindacali ad assumere ogni iniziativa urgente in merito ad una situazione che è a dir poco vergognosa.

Dobbiamo amaramente costatare che quanto descritto nell’articolo corrisponde pienamente alla verità dei fatti e che è addirittura sottostimato ed osservare che nell’ultimo anno non è stato adottato alcun provvedimento atto ad affrontare il problema, viceversa impotenti abbiamo assistito ad un progressivo e vertiginoso peggioramento di una condizione lavorativa e di una drammatica gestione assistenziale.

Come Dirigenti Medici impegnati tutti i giorni a tentare di dare assistenza ai nostri pazienti, non possiamo più tollerare che nei fatti si sia creato un “sistema” dove sembra che ammalarsi sia una colpa e che questa colpa si debba scontare nelle precarie condizioni che sono state bene evidenziate dall’articolo di Repubblica, in un inferno dove Noi siamo vittime come i Nostri stessi pazienti.

Pertanto dichiariamo che siamo stanchi di essere mortificati professionalmente ed economicamente, siamo stanchi di continuare a garantire assistenza in condizioni precarie e disumane, sia per il malato che per Noi stessi, siamo stanchi di continuare ad esercitare la Nostra professione senza incorrere in rischi medico-legali, a danno Nostro e dall’Azienda stessa, siamo impossibilitati a garantire la privacy ai degenti nell’Area Medica di Ps-OBI per la quotidiana ed atavica promiscuità dell’ambiente di lavoro in cui siamo costretti ad esercitare la Nostra professione.

Per tutto questo non servono più parole ma fatti e CON LA MORTE NEL CUORE chiediamo con forza l’immediato intervento delle Organizzazioni Sindacali rappresentative della Dirigenza Medica dell’Azienda Ospedaliera Cardarelli affinché si facciano carico tramite la Direzione Strategica Aziendale di affrontare i problemi e di proporre le dovute soluzioni

Per parte nostra da domani, con lo spirito di abnegazione che da sempre ci contraddistingue, continuiamo ad essere al nostro posto, ma avremo il lutto al braccio per significare la nostra ferma opposizione di fronte alla negazione dei diritti dei pazienti e della nostra dignità professionale.

I Dirigenti Medici di PS-OBI

I Dirigenti Medici in ordine di servizio in PS-OBI

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti