Bancomat addio, in 3200 comuni nessuno sportello

0
Una persona conta alcune banconote in una banca, Pisa, 15 maggio 2012. ANSA / FRANCO SILVI
1.508 Visite

Sempre meno sportelli bancari, sempre meno Bancomat e, di conseguenza, sempre più Atm di gruppi internazionali che caricano forti commissioni per i prelievi.

Restare senza contanti diventa un problema soprattutto nei piccoli comuni. Dopo i quasi 600 sportelli chiusi da inizio anno sulla spinta della tecnologia e del taglio dei costi, i comuni privi di presenza bancaria ammontano a oltre 3200, il 41% del totale e continuano a salire toccando non solo le aree interne, montane o i piccoli centri.

Oltre 4,2 milioni di persone e 249mila imprese non hanno accesso ai servizi bancari nel comune di residenza, senza dimenticare che si dirada anche la rete delle filiali nelle grandi città.

Il tema, sollevato anche dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, all’assemblea Federcasse è dettagliato dalla Fondazione Fiba del sindacato First Cisl.

Il 41,1% dei 7900 comuni italiani non ha quindi uno sportello (+2,9% rispetto al giugno 2022) e il 24,1 ne ha solo uno sul proprio territorio con i cittadini che devono quindi scegliere per forza quell’istituto di credito.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti