AVERSA. LA POLIZIA LOCALE CHIUDE UNA IMPRESA FUNEBRE ABUSIVA ED ELEVA SANZIONE DI EURO 15mila euro

0
interdittiva
871 Visite

Controlli serrati, ispezioni su tutto il territorio, la Polizia Locale della Città di Aversa diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli ha intensificato le attività finalizzate alla repressione del fenomeno di apertura di numerose attività commerciali senza titolo che creano concorrenza sleale nei confronti delle altre imprese. Gli Agenti della Polizia Locale diretti personalmente dal Comandante Piricelli hanno effettuato alcuni controlli, in particolare hanno ispezionato una attività operante nel settore delle imprese funebri. Dai controlli è stato accertato che l’attività era aperta al pubblico, ben visibile e riconoscibile dall’esterno perché segnalata dalla tabella identificativa dell’impresa nella quale era ben evidenziato il nome dell’azienda, affissi ai vetri di ingresso erano presenti manifesti che contenevano l’offerta del servizio ed elencavano i prezzi. L’attività risultata
abusiva era priva dei requisiti necessari previsti dalla normativa di riferimento Legge Regionale n.7 del 25 luglio 2013 per poter esercitare. Alla richiesta della documentazione il titolare ha dichiarato che in pochi giorni sarebbe stato completato l’iter di presentazione dei documenti. Avendo violato l’art. 8 bis della Legge Regionale n.7/2013 afferente disciplina ed armonizzazione delle attività funerarie è stata elevata una sanzione di Euro 15000,00 con relativa chiusura dell’attività. Identificate due persone, da una verifica una è risultata gravata da precedenti di polizia per reati di falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico, truffa, minaccia e danneggiamento, mentre l’altra persona è risultata essere stata sottoposta a numerosi controlli unitamente a soggetti con pregiudizi di polizia per i reati di ricettazione, estorsione, truffa, riciclaggio, minacce, rissa, oltre a reati associativi di tipo mafioso. Proseguono le attività di indagine della Polizia Locale.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti