Amministrative Marano, al via le trattative per il ballottaggio. Morra corteggia la “rossa”, Izzo la “contessa”

0
2.519 Visite

E ora cosa accadrà? Apparentamenti no, lo hanno già chiarito i candidati sindaco finiti in ballottaggio, ovvero Matteo Morra e Michele Izzo. Ma accordi sì e se ne faranno, ufficialmente e sotto banco. Morra ha tutto l’interesse di tirarsi dalla sua parte Fanelli e il suo gruppo e soprattutto di non averla all’opposizione o di averla in ogni caso ammorbidita. Gli offrirà un assessorato? Possibile. E la “pasionaria” (“rossa” o anche “zarina” per altri) di Vallesana accetterà? Non lo sappiamo, ma sappiamo che i suoi rapporti con Morra e Paragliola, entrambi del Pd, sono da sempre ottimi, fin dai tempi in cui la Fanelli – che non è una novizia – sosteneva la giunta Perrotta. Fanelli, nel corso degli anni, si è fatta più scaltra e furba: non è arrivata in ballottaggio perché non è riuscita a chiudere con PER E Potere al popolo e ora sicuramente vorrà capitalizzare i tanti voti raccolti. Partita aperta, dunque, staremo a vedere.

Sull’altro versante, Michele Izzo potrebbe invece corteggiare Teresa Giaccio, in arte la Contessa di Monteleone, che ha fatto incetta di preferenze personali (842) sprecando però (per eccessiva angiaria) la possibilità di dare alla città un governo di centrodestra. Anche Izzo ha detto no agli apparentamenti, ma come per la Fanelli i giochi sono aperti. La Contessa potrebbe essere un po’ stufa di stare seduta ancora una volta tra i banchi dell’opposizione e potrebbe dunque cedere alle eventuali lusinghe di Izzo, sempre che questi non opti per un’altra strategia: mandare qualche suo emissario di peso, in buoni rapporti con la Giaccio, a sbrigare la trattativa. Vedremo anche in questo caso.

Importante sarà capire anche come si comporterà il centrodestra nel suo insieme: alcuni esponenti del centrodestra sono già con Morra, altri invece con Izzo. Il centrodestra, nella sua storia, o almeno alcuni esponenti locali, hanno già dimostrato di essere capaci di tutto, anche di fregarsene dell’appartenenza politica e “vendersi” al migliore offerente.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti