Amministrative Marano, Izzo di nuovo all’attacco: “I nostri avversari? Alcuni hanno prodotto l’attuale degrado e ancora parlano”

0
1.061 Visite
Mancano pochi giorni al voto e la campagna elettorale, basata soprattutto sulla paura della legalità, tutti si definiscono il nuovo che avanza. Nuovo che avanza rinnegando il proprio partito di appartenenza e il Sindaco espressione di esso che ha prodotto lo scioglimento del Consiglio Comunale. Nelle cui liste collegate si trova personale politico di primo piano delle passate amministrazioni addirittura del periodo dei famosi 13 anni che ha prodotto il degrado socio -culturale -politico della nostra città, e tanti salti-banchi dell’ultima ora che in nome del nuovissimo sarebbero pronti a continuare a governare la città. Poi ci sono coloro che invitano a votare per la loro coalizione solo perché hanno amici nel governo nazionale, i quali sarebbero i soli a poter dare soluzione dei tanti problemi della città, amici che però sono latitanti sul nostro territorio da anni e, poi vai a vedere nelle loro liste si trova personale politico nominato nel decreto di scioglimento. Non mancano coloro che già si sentono in ballottaggio perché rappresentanti del nuovo che avanza, per poi scoprire che nelle loro liste c’è personale politico nominato nel decreto di scioglimento. A tutto questo personale politico non è chiaro che un eventuale altro scioglimento comporterebbe il fermo della vita democratica per ben 5 anni ,in nome della paura della legalità. Noi invece invertendo il concetto ci siamo approcciati in campagna elettorale con il coraggio della legalità, in primis non candidando nelle nostre liste tutto il personale politico iscritto nel decreto di scioglimento, per trasparenza politica – amministrativa e per rispetto verso ogni singolo cittadino che non meriterebbe un ulteriore fermo della vita democratica. Con il dire chiaramente un no grosso alla costruzione di ulteriori vani nel nuovo piano urbanistico, e un convinto si alla creazione di aree a verde, costruzione di scuole e asili nido, in particolare nelle periferie come S. Rocco e S. Marco e strutture polivalenti ludico ricreative. Interesse e vicinanza daremo alle famiglie con soggetti disabili consapevoli che la disabilità è un valore aggiunto per la crescita di una collettività votata alla condivisione e alla sussidiarietà, con la creazione di laboratori per bambini speciali, in particolare affetti dallo spettro autistico, patologia, questa in espansione esponenziale in un immobile sottratto alla malavita. Altro importante elemento del buon governo sarà la tolleranza zero all’ evasione dei tributi che ancora affligge il nostro ente. L’azione politica amministrativa sarà rivolta in ogni sua azione nel dare normalità e vivibilità a una comunità per troppo tempo bistratta e non ascoltata, cause queste di perdita di entità. Consapevole della necessità di dare dignità e onorabilità a ogni singolo cittadino, una volta eletto: sarò l’ultimo dei cittadini garante di ognuno di voi primo cittadino.
Comunicato stampa coalizione uniti per Marano con candidato a Sindaco Izzo.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti