Lampedusa nel caos, oltre 2 mila migranti in 24 ore

0
606 Visite

In meno di 24 ore, a Lampedusa, sono sbarcati oltre duemila migranti. Nella notte sono approdati altre 267 persone, soccorsi dalla Ong «Louise Michel» e dalle motovedette della Guardia di finanza mentre venerdì ne erano arrivati altri 1.778. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono approdati oltre duemila migranti. All’hotspot di contrada Imbriacola, da dove ieri sono state trasferite 525 persone, al momento ci sono più di 1.800 ospiti a fronte di una capienza sulla carta di poco meno di 400 posti. Anche stamattina non si è fermata la conta degli arrivi: quattro gruppi di migranti sono stati bloccati dopo aver toccato terra. In tre casi le imbarcazioni usate per la traversata non sono state trovate ma gli uomini della guardia di finanza hanno bloccato una cinquantina di africani la strada di Ponente. Prima 11 tunisini nei pressi di un camping che hanno raccontato di essere partiti da Madhia e d’aver pagato 2 mila dinari (circa 600 euro) per imbarcarsi. Poi i militari hanno intercettato e bloccato 41 persone (12 donne e 6 minori) originarie di Costa d’Avorio, Guinea e Liberia. Invece i carabinieri, all’Isola dei Conigli hanno fermato altri 43 migranti e a Cala Croce è stata sequestrata un’imbarcazione di 7 metri con cui sono arrivate 42 persone originarie di Costa d’Avorio, Liberia, Camerun e Guinea. Tra loro anche 12 donne e un minorenne. Altri 31, fra cui 11 donne e due minorenni, sono stati messi in salvo, la notte scorsa, dal peschereccio italiano «Cesare» che, durante la navigazione, si è imbattuto in un barchino di sette metri.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti