Pozzuoli, Angela morta per uno choc emorragico

0
2.376 Visite

Uno shock emorragico polmonare, una perdita di sangue che ha ostruito le vie aeree facendola soffocare: sarebbe questa la causa del decesso di Angela Brandi, la 24enne deceduta la scorsa settimana nell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, in provincia di Napoli, dove era tornata in preda a una crisi qualche ora dopo essere stata dimessa.

Dopo l’esame autoptico di sabato scorso, domenica sono state celebrate le esequie della giovane, nella chiesa di San Luca, in località Varcaturo di Giugliano. La domanda alla quale i periti della Procura di Napoli e i consulenti nominati dall’avvocato Tommaso Pellegrino, legale della famiglia Brandi, stanno cercando risposta è se Angela poteva essere salvata in occasione del primo accesso in ospedale.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti