Quarto, lampade cimiteriali. Per Capuozzo “troppe anomalie”

0
906 Visite
Al comune di Quarto un’ennesima anomalia che ci lascia perplessi, talmente grave da spingerci ad esporre una denuncia alle autorità competenti.
Soldi relativi alle lampade votive che dovrebbero essere incassati dalle casse Comunali, e invece vengono incassate dalla ditta privata.
Perché si sta verificando questa inerzia, da parte di questa amministrazione, nel recuperare i soldi? Quale interesse si nasconde o si favorisce?
Nonostante varie segnalazioni da parte dei dipendenti, l’Amministrazione ed i responsabili del settore restano fermi favorendo ancora una volta alcuni imprenditori.
Settore come quello del cimitero, al centro di ulteriori problemi, come il piano cimiteriale che non viene portato in consiglio comunale e gestito ancora senza alcuna trasparenza.
In un periodo di crisi economica, per un ente, che la stessa giunta Sabino ha portato in dissesto finanziario, questa ennesima scelta ci lascia perplessi, ma non fermi.
Attendiamo che la magistratura faccia luce quanto prima su questo ennesimo danno erariale, ricordando al sindaco e alla sua giunta, che la legalità deve essere attuata e non solo citata.
Nota stampa
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti