Marano, anche ad agosto nulla cambia sul fronte idrico. Per ora solo inutili spot. Bisogna sperare nel nuovo governo per la rimozione dei commissari

0
822 Visite

Anche oggi centinaia di segnalazioni in redazione: manca l’acqua in tante case. Scrivemmo, tempo fa, che gli interventi annunciati da commissari e politici locali non sarebbero stati definitivi. Così è stato. Ci vorranno mesi e interventi ben più radicali per venirne a capo. Ora la speranza è che il nuovo ministro dell’Interno, quello che arriverà insieme al futuro governo, possa allontanare l’attuale triade commissariale: quattro anni fa, sempre a Marano, accadde. Uno dei commissari fu rimosso e sostituito. Ora è più difficile, ma aspettiamo di conoscere prima il nome del futuro inquilino del Viminale prima di poterci avventurare in previsioni.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03