Giugliano-Arzachena, parla il tecnico Ferraro

0
342 Visite
“Sono felice per la prestazione della squadra, siamo stati bravi. Avremmo potuto addirittura chiuderla prima, invece dopo la prima rete ci siamo un po’ abbassati, in quel frangente avremmo potuto fare meglio. Nella ripresa siamo venuti fuori, la squadra ha fatto molto bene e vinto meritatamente contro una signora squadra. Andiamo avanti, lavoro e testa bassa. Siamo all’inizio di un percorso e la classifica non significa nulla al momento, se non darci certezze sul lavoro che mettiamo in pratica durante la settimana”.
L’allenatore ha poi continuato: “Ciò che mi rende più orgoglioso al momento è la quotidianità e la professionalità dei ragazzi. Sono encomiabili, il lavoro porta sempre i suoi frutti. Adesso stacchiamo la spina fino a martedì e riprendiamo il nostro percorso. Non sarà sempre semplice, quello che conta è essere uniti e remare tutti dalla stessa parte. Un corpo unico per cercare di raggiungere un obiettivo importante”.
Infine ha concluso: “E’ stato bello avere i tifosi al nostro fianco, sono fondamentali per noi, siamo nuovi in questa città e vogliamo renderli orgogliosi”.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03