Regione, De Luca fa tutto da solo: non aspetta le indicazioni dei partiti e nomina gli assessori. Il Pd napoletano “rosica”

0
984 Visite

Ha spiazzato tutti Vincenzo De Luca, annunciando, a tempo di record, la composizione della nuova giunta. Il governatore ha accelerato e non poco, dicono dal suo entourage, per evitare di farsi logorare e infilarsi in lunghe ed estenuanti tira e molla con partiti ed alleati. Così ieri mattina vara la nuova squadra senza attendere la sua proclamazione ufficiale. Ma stavolta, dopo 5 anni di squadra esclusivamente tecnica, ha aperto anche ai partiti. Quattro caselle al Pd, uno a Iv e uno a Mastella ma le deleghe più importanti (sanità e trasporti) rimangono in capo a De Luca che opta per una squadra ristretta: appena 10 persone.  Sono stati confermati il vicepresidente Fulvio Bonavitacola (delega all’Ambiente), Ettore Cinque (Bilancio), Antonio Marchiello alle Attività produttive e Lavoro, Valeria Fascione, alla Ricerca, Bruno Discepolo all’Urbanistica e Lucia Fortini alla Scuola e alle politiche sociali. Con quest’ultima eletta anche consigliere nella lista De Luca presidente che rinuncia al posto in aula e permette a Diego Venanzoni (nel Pd sino a tre mesi fa) di essere ripescato. New entry Armida Filippelli alla Formazione e Mario Morcone alla Sicurezza (entrambi Pd). A seguire: Felice Casucci, avvocato e docente all’università del Sannio e vicino al movimento Noi Campani di Clemente Mastella, che avrà la delega al Turismo e Nicola Caputo, ex europarlamentare Pd passato a Italia Viva, che da consigliere esterno all’Agricoltura ora guadagna la delega vera e propria. Non confermati in giunta Chiara Marciani (Formazione), Sonia Palmeri (Lavoro) e il demitiano Corrado Matera (Turismo), eletto però in consiglio regionale.
Rimane fuori, invece, Mario Casillo, capogruppo Pd uscente e risultato con i suoi 42mila voti il consigliere più votato in Italia a queste regionali. Per entrare in giunta De Luca, gli aveva chiesto le dimissioni da consigliere ma Casillo non ha voluto. Il Pd napoletano, al momento, rosica ma non esplode.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03