Accadde oggi. Il 18 settembre del 1970 moriva Jimi Hendrix, genio della chitarra

0
DO NOT DELETE OR PURGE FROM MERLIN courtesy Everett Collection Mandatory Credit: Photo By MARC SHARRAT / Rex Features, courtesy Everett Collection THE JIMI HENDRIX EXPERIENCE VARIOUS - 1967 PERFORMING MARQUEE CLUB, LONDON - 02 MAR 1967 16987j He is playing a The 1965 Fender Stratocaster sunburst red/yellow without a whammy - bar and no sustainable pedals. this guitar was set on fire in LONDON in a concert at Finsbury Astoria in north London on March 31st, 1967 . This photo was taken 29 days before he smashed this guitar.
366 Visite

50 anni fa, in questo giorno, moriva Jimi Hendrix, secondo molti il più grande chitarrista di tutti i tempi. Nato a Seattle il 27 novembre 1942James Marshall Hendrix (questo il suo vero nome) ha rivoluzionato il modo di suonare la chitarra elettrica. Si fece conoscere alla metà degli anni sessanta, per poi dare vita nel 1966 alla celebre Jimi Hendrix Experience: con lui, Noel Redding al basso e Mitch Mitchell alla batteria. Con il suo gruppo Hendrix incise prima il 45 giri Hey Joe e poi l’album Are you experience?. Nel 1967 partecipò alla seconda edizione del Monterey International Pop Festival e concluse la sua esibizione incendiando la chitarra. Ancora maggior eco ebbe però la sua esibizione al Festival di Woodstock del 1969, culminata nell’incredibile esecuzione dell’inno americano. Nel 1970 completò il tour dei grandi festival all’isola di Whigt: era il 30 agosto. Il successivo 6 settembre suonò in un festival in Germania e quella fu la sua ultima esibizione. La mattina del 18 settembre venne infatti trovato morto, in circostanze mai del tutto chiarite, nel suo appartamento di Londra

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03