Politica e camorra a Marano: spunta un altro pentito. Archiviata la denuncia di Bertini nei confronti dei Cesaro

0
3.802 Visite

Emergono ulteriori particolari dall’udienza che si è tenuta ieri presso il tribunale del Riesame, chiamato a decidere sulla revoca delle misure cautelari disposte dal gip Ciollaro nei confronti di Mauro Bertini, ex sindaco di Marano, e Angelo Simeoli, alias Bastone, imprenditore edile ritenuto dai magistrati vicino al clan Polverino. I giudici del Riesame hanno confermato gli arresti domiciliari per entrambi gli indagati, annullando (in relazione a Bertini) il capo di imputazione A, ovvero il concorso esterno in associazione mafiosa.

I legali dei due indagati avevano ribadito l’estraneità ai fatti contestati ai loro assistiti. Anche la Procura, però, non è stata a guardare: il pm Di Mauro, titolare dell’inchiesta sull’area Pip di Marano, ha prodotto infatti ulteriori atti. E tra questi: il verbale dell’interrogatorio della compagna di Iacolare, ascoltata dagli inquirenti nei giorni scorsi, il verbale di udienza di Mauro Bertini, che si avvalse – nei giorni successivi all’arresto – della facoltà di non rispondere, il verbale con le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Benito Natale (clan dei Casalesi), che ha riferito di un incontro avuto anni fa con Angelo Simeoli, il quale gli avrebbe fissato un appuntamento in municipio con Bertini. Incontro che sarebbe poi saltato per i sopraggiunti impegni dell’ex sindaco e da qualche settimana ex consigliere di minoranza.

E’ stata inoltre archiviata la denuncia per calunnia presentata dai legali di Bertini nei confronti dei fratelli Aniello e Raffaele Cesaro, che accusano l’ex primo cittadino di aver intascato tangenti in relazione alla vicenda Pip.

Nel registro degli indagati, infine, figurano anche Salvatore Perrotta e Biagio Iacolare, entrambi convocati in Procura nei giorni scorsi. I due non hanno risposto alle domande del pm Di Mauro.

 

 

 

 

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti