Marano, siamo ben oltre l’emergenza buche. Città allo sfascio, i commissari si diano una mossa

0
758 Visite

Quasi tutta via San Rocco, via Corree di sopra, ogni angolo del centro storico e altri punti della città. E’ la fotografia di Marano, la solita di ogni inverno. Buche, voragini e rappezzi qua e là, rappezzi destinati a dissolversi con la prossima pioggia. Le risposte sono sempre le stesse: non ci sono soldi. Non se ne può più di questo ritornello. Per le manutenzioni stradali, in bilancio, vi sarebbero poco più di 10 mila euro. I tecnici, i dirigenti, gli operai dell’ente sostengono di fare ciò possono ma di avere, in sostanza, le mani legate. Il Comune è in pre-dissesto, è vero, è pure i soldi entrano, entrano eccome al Comune. I soldi del condono edilizio, oltre tre milioni di euro, che fine hanno fatto? I soldi delle contravvenzioni stradali, delle centinaia, migliaia di multe, che fine hanno fatto? Dove vengono impiegati?

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti