Boom di malattie legate al sesso. Più 400 per cento di casi di sifilide in Italia

0
1.536 Visite

Le malattie legate al sesso, ovvero le cosiddette malattie sessualmente trasmissibili, si stanno rapidamente diffondendo in tutto il mondo. Per un lungo periodo sembravano non rappresentare ormai un’emergenza, ma non è più così. L’allarme arriva dal 56° Congresso dell’Associazione Dermatologi Ospedalieri (Adoi), dal quale gli esperti lanciano un invito alla prevenzione rivolto innanzitutto ai giovani.

Boom di sifilide, gonorrea e Hiv

Il dato più allarmante riguarda la sifilide, malattia provocata da un batterio e che si manifesta con screpolature e lesioni sui genitali. Gli esperti spiegano che i casi sono cresciuti del 400% dal 2000 ad oggi in Italia. Per quanto riguarda la gonorrea, provocata da un batterio e il cui sintomo principale sono le perdite uretrali, i casi sono invece raddoppiati in Europa tra il 2008 e il 2013. L’Hiv, retrovirus responsabile dell’Aids, è stabile tra i giovani ma è in continua crescita tra gli over 50.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03