Mugnano, Pro loco e polemiche. Ruggiero: “Giù le mani dalla Pro loco”

0
2.076 Visite

Dopo i successi di alcune manifestazioni culturali, sociali e sportive, tutte finalizzate alla promozione del territorio, alcuni cittadini di Mugnano, coordinati da Maddalena Di Marò, hanno pensato bene di costituire la PRO LOCO Munianum, non senza difficoltà. I primi ostacoli i promotori della iniziativa li hanno incontrati proprio al Comune dove sono stati dirottati in giro a perdere tempo per chissà quale ragione.

Poi, in modo deciso e caparbio, sono andati oltre e confrontandosi con altri comuni già dotati dell’ente di promozione, hanno trovato la strada giusta e i buoni consigli per dare vita alla PRO LOCO MUNIANUM. Atto costitutivo e statuto registrato alla Agenzia delle entrate, attribuzione di partita Iva, iscrizione all’Albo Regionale e comunicazione all’ente locale per la presa d’atto. Ma pare che tutto questo non sia andato giù a qualche personaggio locale che vedeva nella pro loco la possibilità di ricavarne un tornaconto strettamente personale.

NON PERMETTEREMO A NESSUNO DI METTERE LE MANI SULLA PROMOZIONE DEL NOSTRO TERRITORIO. GIÙ LE MANI DALLA PRO LOCO, IL VOLONTARIATO PURO E SENZA INTERESSI VINCE SUGLI AFFARISTI DEGLI EVENTI PREZZOLATI.

Gennaro Ruggiero, Coordinatore e Portavoce Cittadino di FdI AN

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti