Marano, crisi idriche in tante zone. Izzo: “Il Comune non abbandoni i cittadini”

0
702 Visite

Con un caldo afoso asfissiante che ha un raggiunto i 38 gradi rimanere con i rubinetti a secco rende la vita impossibile da vivere. Un accorato appello alle autorità comunali preposte alla soluzione del problema,  affinché la carenza d’acqua di ieri nella zona di Castel Belvedere e di almeno due giorni in via Corree di Sotto venga monitorata e risolta ,affinché con l’ andare incontro alla stagione estiva non succeda più. L’ acqua bene prezioso per il vivere una dimensione umana, non può arrivare nelle case dei cittadini a giorni alterni, questo si chiede all’ amministrazione comunale, e non centra il dissesto finanziario ma solo sensibilità verso i cittadini.

Michele Izzo Consigliere Comunale

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti