Calvizzano, gli uffici comunali bocciano il progetto del distributore (con annesse strutture per vendita alimenti) di viale della Resistenza

0
1.251 Visite

Nuovo distributore con annessa costruzione di altre strutture, verosimilmente per la vendita di alimenti: il Comune di Calvizzano dice no all’istanza (c’è il diniego) presentata da un privato che aveva da tempo sbancato una vasta area in viale della Resistenza. Gli indici di edificabilità presentati nelle integrazioni progettuali, secondo quanto rilevato dall’ufficio Suap, sarebbero stati di superati di circa 5mila metri cubi. L’azienda ha ora 10 giorni per presentare eventuali osservazioni e controdeduzioni. Quel lembo di terra, sbancato diversi mesi fa, da tempo è utilizzato dai giovani extracomunitari dei centri di accoglienza della zona, che danno vita- ogni giorno – a gare di calcio molto animate che attirano anche l’attenzione di automobilisti e passanti.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti