Sicurezza sul lavoro e lavoratori in nero. Carabinieri impegnati nei controlli alle aziende di Villaricca e Terzigno

0
456 Visite

Controlli per la sicurezza sui luoghi di lavoro a Villaricca per i carabinieri della locale stazione che, insieme al personale dell’Asl Napoli 2 Nord hanno ispezionato diversi cantieri edili.
Durante le operazioni sono stati denunciati i rappresentanti legali di due imprese edili con un cantiere aperto in corso Italia. Tra le diverse sanzioni accertate, oltre all’omessa sicurezza del rischio caduta dall’alto, sono stati trovati 2 lavoratori in nero dei 4 presenti. L’attività è stata sospesa.

Lavoro sommerso anche a sud di Napoli. A Terzigno, infatti, i carabinieri della locale stazione insieme al Nucleo ispettorato del lavoro di Napoli e al nucleo carabinieri “parco” di Boscoreale hanno denunciato il titolare di un’azienda tessile. Nello stabilimento di via Fermi i militari hanno trovato 6 lavoratori extracomunitari tutti mai assunti regolarmente. Per l’imprenditore una sanzione pari a quasi 100mila euro e l’attività sospesa.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti