Autovelox, scattano le nuove regole: ecco cosa cambia

0
509 Visite

Sta per comparire in Gazzetta Ufficiale il decreto che limiterà gli autovelox selvaggi, utilizzati da molte amministrazioni comunali per fare cassa. L’annuncio è arrivato ieri dal ministro dei Trasporti Matteo Salvini: «Per regolare il settore dopo 13 annidi attesa abbiamo finalmente adottato il decreto che disciplina le modalità di collocazione e uso di questi autovelox. Ho firmato il mese scorso il decreto che dopo il controllo degli organi contabili verrà pubblicato in Gazzetta ufficiale il 28 di questo mese, quindi sarà norma la settimana prossima». Salvini ha sottolineato che il decreto è frutto di un «ampio confronto con gli enti locali» e «prevede le regole essenziali volte a garantire che gli autovelox siano utilizzati in sicurezza, dove effettivamente serve, per prevenire incidenti e tutelare gli utenti, non come ulteriore tassa».

Finora la deregulation ha favorito l’installazione di occhi elettronici anche in posizioni “trappola” per gli automobilisti, favorendo in questi casi la proliferazione dei verbali senza un impatto significativo sulla sicurezza. «In particolare – ha spiegato il ministro -, gli autovelox dovranno essere segnalati in anticipo ai conducenti con rispetto di distanze minime, almeno un chilometri al di fuori dei centri urbani. Tra un dispositivo e un altro dovranno intercorrere delle distanze minime, differenziate in base al tipo di strada, urbana o extraurbana, per evitare la serialità delle multe nello stesso tratto di strada».

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti