Cantine Aperte 2024 è alle porte: centinaia di cantine per un fine settimana all’insegna del bere bene

0
585 Visite

È tutto pronto per dare il via alla 31esima edizione di Cantine Aperte, l’evento cult MTV che unisce centinaia di produttori e migliaia di appassionati in ogni angolo della Penisola. Le cantine non vedono l’ora di aprire le porte e accogliere il popolo di enoturisti nelle giornate del 25 e 26 maggio per vivere un weekend imperdibile, una vera e propria festa dell’enoturismo che abbraccia tutte le regioni.

“Come ogni anno è una grande emozione dare il via a Cantine Aperte – commenta Nicola D’Auria, Presidente del Movimento Turismo del Vino – lo storico evento che, dalla nascita della nostra Associazione, accompagna gli enoturisti alla scoperta dei luoghi del vino italiani. Vedere sempre più persone curiose e appassionate che si approcciano al vino partendo dalla conoscenza del territorio e dal racconto dei produttori è per noi una grande soddisfazione, visto che da sempre il Movimento Turismo del Vino si impegna a divulgare un’esperienza in cantina che è molto più della sola degustazione. Quindi non vediamo l’ora di dare il via a questo weekend di festa con l’atmosfera vivace e conviviale che solo le cantine MTV sanno regalare”.

Anche questa edizione di Cantine Aperte sarà all’insegna del bere bene, per sostenere il consumo responsabile e consapevole del vino, coniugando il piacere della degustazione ad attività storico-culturali e naturalistiche, il tutto con l’inconfondibile accoglienza dei produttori che caratterizza tutti gli eventi MTV. Valorizzazione dei vini del territorio e delle produzioni locali, contatto con la natura, passione per l’ospitalità e piacere della condivisione: questi i pilastri portanti che da oltre tre decenni fa di Cantine Aperte l’appuntamento di riferimento per chiunque voglia scoprire il vino, il territorio e chi, con dedizione e costante impegno, se ne prende cura.

Cantine Aperte 2024 non celebra solo la passione per il vino ma anche il desiderio di scoprire i luoghi enologici più suggestivi della Penisola condividendo esperienze, racconti e soprattutto un buon calice di vino con i produttori e tutta la vivace community di enoappassionati MTV. Solo due giornate ma un programma ricco di attività: degustazioni di prodotti del territorio, laboratori didattici, pic-nic, pranzi e aperitivi al tramonto. Ma anche visite nei borghi, trekking ed escursioni sia in montagna che in collina, mostre, spettacoli, performance musicali e molte altre iniziative organizzate con passione e cura dalle cantine socie del Movimento Turismo del Vino.

Insomma non resta che entrare in cantina e rimanere aggiornati su tutti i programmi per scoprire tutte le interessanti iniziative di ogni regione.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti