Napoli. Il caso. Risolto il problema multe inviate all’automobilista sbagliato

0
530 Visite

È stato risolto il problema che aveva provocato l’invio di 51 contravvenzioni ad un automobilista che non era mai stato a Napoli. Il caso, riportato nei giorni scorsi da alcuni organi di stampa, è riconducibile al sistema automatico di lettura delle targhe che ha indotto in errore gli operatori di volta in volta chiamati ad accertare l’infrazione. Di conseguenza 51 verbali per l’accesso non consentito alla Ztl attraverso il varco di via Mezzocannone sono stati elevati ed inviati alla persona sbagliata.
Accertata la causa, la Polizia locale ha provveduto ad annullare i verbali e ad inserire la targa del veicolo, che non è mai transitato per via Mezzocannone, nella “white list” in maniera che non si possa ripetere l’errore in futuro. Inoltre, le contravvenzioni sono state ora indirizzate al proprietario della vettura che ha realmente commesso le ripetute infrazioni.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti