Don Patriciello: “Schiavone ha ucciso con le armi e i veleni sottoterra, Dio perdona, ma la Storia no”

0
823 Visite

“Io gli direi, indietro non si torna. Puoi chiedere perdono solo a Dio che è morto in croce anche per te e chiedere perdono a questo popolo a cui hai fatto tanto male». Si rivolge direttamente a Francesco Schiavone don Maurizio Patriciello, parroco di San Giovanni Apostolo nel parco Verde di Caivano, da anni in prima linea nella lotta contro i rifiuti tossici che hanno avvelenato i territori casertani e napoletani.

“Francesco Schiavone ha ucciso con le armi e i veleni sottoterra, Dio perdona, ma la Storia no”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti