Successo per la rassegna “Cultura, Arte e Benessere” all’Istituto Meridionale di via Chiatamone

0
350 Visite
 “CULTURA, ARTE e BENESSERE” svoltosi il 26 febbraio scorso presso l’istituto di Cultura Meridionale di Napoli, sede di grande prestigio situata nel cuore della città. Il focus che rappresenta un appuntamento significativo nell’ambito del format culturale  “CULTURA, ARTE e BENESSERE” , è stato ospitato e promosso dall’Avvocato Gennaro Famiglietti, Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale, in collaborazione con il Presidente Sileno Candelaresi
Presidente del Leone d’Oro con cui ha sottoscritto un Protocollo d’intesa e cooperazione per i fini culturali di questa Prima Edizione. L’incontro è stato introdotto dall’avvocato Gennaro Famiglietti, Presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale e da Sileno Candelaresi
Presidente del Leone d’Oro che ha promosso l’iniziativa con la collaborazione dell’Istituto di Cultura Meridionale e il sostegno di Concetta Bianco, coordinatrice Cavalieri Cucina Italiana nel Mondo- Golden Lion.
La rassegna è stata condotta  da Luz Adriana Sarcinelli, docente ed autrice e ha visto gli interventi di Annamaria Colao della Cattedra Unesco Università Federico ll che ha ricevuto la Nomination per la Statua del Leone d’oro per Meriti Professionali di Ricercatrice,
il Prof Luigi Caramiello ha invece relazionato su argomenti che hanno compiaciuto la platea. Molto apprezzato anche l’intervento di Angela Procaccini, dirigente Scolastico Nuovo Istituto Bianchi Fondazione Grimaldi. La conclusione è stata affidata al Magnifico Rettore Matteo Lorito della Federico ll  che ha ricevuto la Nomination per la Statua del Leone d’oro. Nella Rassegna del “Gran Premio Internazionale Leone D’oro di Venezia”.
hanno ricevuto i Riconoscimenti: Ciro Formisano, Dario Duro e Dora Chiariello.
Nomination Colllare Star Chef Lion’Golden a Peppe Daddio  Patron di Dolce e Salato.
FASCE ROSSE STAR CHEF LION sono state consegnate alla Coordinatrice Nazionale e Estera Concetta Bianco. Eccellenze della Ristorazione Campana e Nazionale sono risultati gli Chef: Luigi Commesso, Marcello Fotia, Giovanni Rovai e Donato Sangermano.

A fine serata, come di consueto, un sontuoso buffet con tante bontà, ha deliziato il palato di tanti ospiti con la pizza di Salvatore di Matteo, i bocconcini del Caseificio Fratelli Schiavone, i rustici e i babà mignon della pasticceria Ugo Mignone, i dolci di Ciro Poppella, i confetti e cioccolatini dell’azienda dolciaria Papa. Le degustazioni sono state accompagnate da i vini del marchio Cá stelle e le bollicine del marchio d’eccellenza dell’azienda Di Costanzo. Ringraziamenti finali sono andati a Sharon Italia, Pizza Madre, GoldTower .
Angelo Covino
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti