MARANO, CORSO DI CINEMA (“FARE UN FILM”) AL TEATRO ALFIERI

0
620 Visite

Dopo il seminario sulle nuove tecnologie e la sostenibilità nel cinema svolto grazie alla collaborazione dell’Accademia di Belle Arti e al contributo della Film Commission Regione Campania, NaNoFilm+ dà il via a “Fare un film”, un nuovo corso di cinema rivolto ai giovani che vogliono cimentarsi nello straordinario mondo della settima arte. Attraverso lezioni frontali e incontri laboratoriali, i ragazzi potranno apprendere le nozioni necessarie per sviluppare un progetto audiovisivo e, allo stesso tempo, avranno l’opportunità di
metterle in pratica grazie allo sviluppo di un cortometraggio che li vedrà parte attiva del processo creativo e tecnico; dall’idea alla sceneggiatura, dalla ripresa al montaggio. In sintesi, i ragazzi scriveranno e gireranno un film breve che verrà poi proiettato alla fine del corso.
Seguiti da tutor con una comprovata esperienza nel settore, i giovani passeranno in rassegna tutti gli step che rendono possibile un film, sperimentando tutte le professioni che gravitano attorno a una produzione cinematografica. Un progetto ambizioso che si figura come uno dei tanti obiettivi di NaNoFilm+, un nuovo marchio di NaNo Film che promette di veicolare, attraverso tanti media diversi, storie che si affacciano non solo sul nuovo
panorama cinematografico ma anche sui cambiamenti che la cultura affronterà con il nuovo avvento tecnologico. Vincenzo Lamagna, direttore artistico della NaNo Film, ha espresso il suo ottimismo e i traguardi che lui e il suo staff intendono raggiungere:
“NaNo Film si avvale di persone giovani. Siamo tutti cresciuti con una forte passione che intende esprimersi attraverso le immagini. Il cinema mi è stato d’aiuto sin da piccolo; mi immergevo in quelle storie per poi poterle emulare nella vita reale. Un film conserva tutte quelle emozioni che nel nostro quotidiano sono difficili da individuare. Quindi ho capito molto presto che il mio lavoro sarebbe stato donare un’anima e una forma a tali emozioni grazie a una macchina da presa. “Fare un film” parte proprio da questo presupposto.
Vogliamo far capire ai ragazzi che la vita può essere vista anche da altri punti di vista.”
Grazie al sostegno del Teatro Alfieri, NaNoFilm+ vuole comunicare con i giovani per mostrare loro l’ampio spettro di possibilità che la realtà cinematografica ha da offrire, e intendo farlo alimentando la loro fantasia attraverso il linguaggio per immagini.
L’open day si terrà il 7/12/2023, dalle 16 alle 21, al Teatro Alfieri (via Tagliamento, 8 – Marano di Napoli). L’ingresso sarà gratuito e verrà disposto un info-point dove i ragazzi potranno chiedere informazioni più dettagliate; inoltre, nella sala teatrale, potranno assistere a una lezione di cinema che affronterà brevemente tutti gli argomenti che saranno parte integrante del corso. “Fare un film” si presenta ai giovani come una grande strumento per dare voce alla loro immaginazione e per alimentare il loro interesse per la cultura. Una scuola di cinema che accorcia le distanze per avvicinarsi alle
nuove generazioni aiutandole a formare i loro talenti.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti