Omicidio Cecchettin, oggi l’interrogatorio di Turetta

0
421 Visite

Turetta a Giulia: “Devi stare con me, non con le amiche”

È emerso che Turetta avrebbe manifestato, dalla fine della relazione con Giulia, sempre più insistenza verso di lei. “Devi stare con me, non con le tue amiche”, le diceva. E le diceva anche che pensava “solo ad ammazzarsi”. Nelle ultime settimane, prima che lei l’11 novembre venisse uccisa da Turetta, tra l’altro, alcuni atteggiamenti e comportamenti dell’ex fidanzato ed episodi specifici avevano portato la 22enne ad avere sempre più “ansia” e “paura” che le potesse accadere qualcosa. Ora dai messaggi e dagli audio che i legali della famiglia della studentessa stanno raccogliendo – nell’ambito di autonomi accertamenti per aiutare le indagini della Procura di Venezia – risulta che Giulia era sempre più spaventata e che Turetta le avrebbe rinfacciato di passare troppo tempo con la famiglia invece che con lui e di trascurarlo a favore delle amiche, di cui era “geloso”. Risposte su questi aspetti potrebbero arrivare anche dalle analisi sui due telefoni che sarebbero stati trovati nell’auto: quello di Filippo ma anche quello di Giulia.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti