Giugliano, pari con la Juve Stabia. Buon primo tempo per i tigrotti. Poi l’espulsione di Di Dio rovina i piani di Di Napoli

0
623 Visite

Inizia la gara. Primo quarto d’ora di studio. Al 24′ sinistro di Bernardotto, palla alta. Un minuto più tardi ci prova Di Dio con il destro, stesso esito. Al 39′ ancora il numero 9 della squadra di casa che per poco non centra il bersaglio grosso. Termina il primo tempo con il risultato di 0-0.

Inizia il secondo tempo. Al 2′ ammonito per la seconda volta Di Dio che viene espulso. Giugliano in dieci. Un minuto più tardi, Bernardotto di testa sfiora la rete. Al 9′ grande occasione per gli ospiti, nulla di fatto. Al 17′ tentativo dalla distanza di Vogiatzis, blocca Demba. Un minuto più tardi, tentativo Juve Stabia su punizione, respinge Russo. Al 21′ gli ospiti a un passo dal vantaggio, palla alta. Al 37′ è il Giugliano a sfiorare il vantaggio prima con Gladestony, poi con il neo entrato Oyewale. Dopo quattro minuti di recupero, termina la gara con il risultato di 0-0.

Giugliano: Russo, Berman, Scognamiglio, Bernardotto (28’et Oyewale), Salvemini (37’st Sorrentino), Gladestony, Berardocco (28’st Oviszach), Giorgione (27’pt Vogiatzis), Caldore, Rondinella, Di Dio. A disposizione: Baldi, Manrrique, Yabre, Zullo, Virgilio, Labriola, De Sena, Aruta, Ciuferri, De Francesco, Stabile. Allenatore: Raffaele Di Napoli.

Juve Stabia: Demba, Bellich, Buglio (40’st Gerbo), Piscopo (40’st Marranzino), Baldi, Mignanelli, Bachini, Candellone, Erradi (15’st Romeo), Leone, Piovanello (25’st Bentivegna). A disposizione: Signorini, Esposito, Boccia, Larosa, Maselli, Guarracino, Folino, D’Amore, Rovaglia, Picardi, Vimercati. Allenatore: Guido Pagliuca.

Marcatori:

Ammoniti: 14’pt Baldi (JS); 15’pt Di Dio (G); 33’pt Candellone (JS); 2’st Di Dio (G); 16’st Bellich (JS);

Espulsi: 2’st Di Dio (G);

Recupero: 2’pt; 4’st.

Spettatori: 3.134 (Compreso i 400 abbonamenti)

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti