Compravendita di armi dalla Colombia, indagati D’Alema e Profumo

0
Massimo D'Alema in una foto di archivio ANSA/ANGELO CARCONI
1.015 Visite

Compravendita di armi dalla Colombia, la Procura di Napoli dispone le perquisizioni nei confronti di Massimo D’Alema e Alessandro Profumo. È la svolta nelle indagini che vanno avanti da 15 mesi. Indagato anche l’ex direttore generale di Fincantieri Giuseppe Giordo.

I magistrati ipotizzano che gli indagati si siano “a vario titolo adoperati quali promotori dell’iniziativa economica commerciale di vendita al governo della Colombia di prodotti di aziende italiane a partecipazione pubblica –  Leonardo, in particolare, aerei M 346 e Fincantieri per Corvette piccoli sommergibili e allestimento cantieri navali – al fine di ottenere da parte delle autorità colombiane la conclusione degli accordi formali e definitivi aventi ad oggetto le descritte forniture.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti