Poliziotta in servizio alla Camera uccisa con tre colpi di pistola: suicida l’assassino, era un suo collega

0
1.201 Visite

Una poliziotta di 58 anni, Paola Romano, in servizio alla Camera dei Deputati, è stata uccisa a Roma con tre colpi di pistola nella mattinata di venerdì 1 giugno nell’androne del palazzo in cui viveva, al civico 30 di via Rosario Nicolò a Casal Monastero.

Il suicidio dell’assassino

In un’auto di un parcheggio vicino al luogo dell’agguato, in via Costantino Mortati, è stato poi trovato morto il suo assassino, Massimiliano Carpineti, un collega dell’agente anche lui in servizio alla Camera, che era fuggito dopo aver aperto il fuoco.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti