AUTONOMIA DIFFERENZIATA: RASTRELLI (FDI), CULTURA IDENTITARIA GOVERNO MELONI È GARANZIA CONTRO PRESUNTE DISUGUAGLIANZE

0
804 Visite

“Assolutamente legittimo che Università, sistema produttivo e corpi intermedi, soprattutto al Sud, esprimano le proprie preoccupazioni e facciano sentire la propria voce perché la riforma dell’autonomia differenziata non generi disuguaglianze sociali nel Paese. L’errore è demonizzare un tema, peraltro già previsto dalla nostra Carta Costituzionale, in relazione al quale la sinistra ha già prodotto nel passato, remoto e prossimo, fin troppi danni”. Così il senatore di Fratelli d’Italia Sergio Rastrelli, a margine del Convegno “Diversamente Autonomi, ugualmente cittadini”, organizzato da Anep (Associazione Nazionale ex Parlamentari della Repubblica), presso la sede dell’Acen di Napoli.

“Per Fratelli d’Italia – ricorda Rastrelli – senza lo sviluppo del Sud, senza meccanismi che garantiscano a tutti i cittadini d’Italia, a qualsiasi latitudine si trovino, uguali diritti e uguali livelli di prestazioni, non sarà possibile alcuna riforma”.

“Non a caso – conclude – siamo il partito della riforma presidenzialista, della garanzia di un’unità identitaria assoluta della nostra nazione”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti