Giudice di Pace Marano, Onofaro: “Comuni disponibili a fornire personale, difficile il trasferimento a Palazzo Merolla”. Resta il nodo spese per agibilità

0
1.157 Visite
Durante la riunione svoltasi ieri mattina presso il Comune di Marano, tutte le amministrazioni presenti hanno dichiarato di poter assicurare l’organico richiesto dal Presidente del Tribunale di Nord. Assicurato il personale necessario per il corretto funzionamento, le spese di mantenimento dell’Ufficio del Giudice di pace di Marano saranno assolutamente sostenibili dai Comuni interessati. Abbiamo ipotizzato che queste somme possano aggirarsi intorno ai duecentomila euro l’anno e le amministrazioni comunali hanno già dimostrato attraverso gli ultimi mandati di pagamento di poter assicurare questa somma. Al momento posso escludere, salvo sorprese, che si possa utilizzare altra sede come Palazzo Merolla il quale versa già in condizioni di inagibilità e per localizzazione ed altro non assicura gli spazi necessari ad una sua immediata fruibilità come parcheggi o altro. Per quanto riguarda invece le spese necessarie a rimettere in condizioni di sicurezza l’attuale ufficio è chiaro che tali somme vanno assicurate in gran parte dalla proprietà stessa trattandosi di spese di manutenzione straordinaria. La convenzione per il resto è già scritta e sostenibile , vista la ferma volontà manifestata fin dal primo giorno da tutti i sindaci presenti alle riunioni. E’ necessario un ultimo sforzo e sono sicuro in tempi brevi le convenzioni saranno adottate dai rispettivi consigli comunali per essere immediatamente operative ed alla fine il Giudice di pace di Marano resterà al suo posto, come è giusto che sia !
Nota stampa Salvatore Onofaro
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti