L’amante di Messina Denaro indagata per favoreggiamento

0
1.173 Visite
I carabinieri del Ros stanno perquisendo, a Bagheria, le abitazioni di Maria Mesi, ex amante del boss Matteo Messina Denaro, e del fratello Francesco. I due, già condannati nei primi anni 2000 per il favoreggiamento di Denaro, sarebbero nuovamente iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di aver favorito la latitanza del capomafia arrestato il 16 gennaio scorso. Gli inquirenti avrebbero sequestrato i cellulari e i pc dei due fratelli.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti