Neonato morto in ospedale, nuove regole per l’allattamento

0
736 Visite

Nuove regole per il rooming in, la possibilità concessa alle neomamme di tenere il neonato nella propria stanza. Il Ministero della Salute è al lavoro per aumentare le procedure di sicurezza collegate al parto garantendo maggiore assistenza.

TRAGEDIA
Tutto parte dal drammatico caso dell’ospedale Sandro Pertini di Roma, dove nella notte tra il 7 e l’8 gennaio, nel reparto di ginecologia, un neonato è morto dopo che la madre, che lo stava allattando, si è addormentata distrutta dalla stanchezza. La Procura di Roma ora ha aperto un fascicolo, mentre il ministro della Salute, Orazio Schillaci, ha chiesto una relazione alla Regione Lazio. La donna, 30enne, in alcune interviste ha spiegato: per due notti, quella dopo aver partorito e quella successiva, sono riuscita, a fatica, a tenere il bambino vicino a me; ero molto stanca, ho chiesto aiuto alle infermiere, domandando loro se potevano prenderlo per un po’, mi è sempre stato risposto che non era possibile”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti