AVERSA – INQUINATORE RIBALTA DA UN AUTOCARRO RIFIUTI SPECIALI PROVENIENTI DA LAVORI EDILI E SCAPPA. RIPRESO DALLE TELECAMERE, E’ STATO IDENTIFICATO E DENUNCIATO DALLA POLIZIA LOCALE

0
770 Visite

La Polizia Locale di Aversa, diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli, componente della cabina di regia della Terra dei Fuochi istituita presso la Prefettura di Napoli presieduta
dall’incaricato di Governo Vice Prefetto Filippo Romano, ha intensificato i controlli in materia di tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini. Un soggetto residente in un Comune limitrofo ubicato nella Città Metropolitana di Napoli, senza nessuna fretta e come se fosse una cosa normale pensando di sfuggire ai controlli, in modo indiscriminato e senza avere rispetto dell’ambiente ha ribaltato il cassone di un autocarro pieno di rifiuti speciali provenienti da lavorazione edile su un suolo ubicato nel Comune di Aversa a confine con il Comune di Cesa. Immediatamente sono scattate le indagini finalizzate ad individuare l’inquinatore che ha posto in essere tale grave azione. E’ stata fondamentale la collaborazione tra il Comandante Piricelli ed il Comandante della Polizia
Locale di Cesa Nicodemo De Lucia il quale ha in uso una telecamera in quella zona grazie alla quale si è riusciti a risalire alla targa dell’autocarro. Le attività di Polizia Giudiziaria sono state portate avanti dalla Polizia Locale di Aversa competente per territorio che dopo aver effettuato ulteriori accertamenti ha individuato l’inquinatore e lo ha denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti