Marano, alla D’Azeglio incontro sulla sicurezza nelle scuole e sesta edizione del premio intitolato a Salvatore Giordano

0
1.133 Visite

Importante incontro sulla sicurezza nelle scuole promosso dalla scuola media D’Azeglio di Marano. L’incontro era programmato per il 22 novembre, in occasione della Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole ma, a causa dell’allerta meteo che ha costretto a chiudere le scuole della Campania, è stato procrastinato al 30.
Con la Legge 107 del 2015 il Governo italiano ha istituito la Giornata nazionale della sicurezza proprio per ricordare la tragedia avvenuta a causa del crollo del soffitto verificatasi, il 22 novembre 2008, al Liceo Darwin di Rivoli e per invitare a promuovere iniziative, attività e campagne di informazione sul tema, per sensibilizzare docenti, studenti e personale e far capire che la sicurezza è un loro diritto. “A scuola non si
deve più correre il rischio di morire – ha detto il Dirigente scolastico Raffaele Romano – ma si deve solo mirare a far crescere, a coltivare le menti e i talenti dei giovani. Occorrono interventi mirarti di manutenzione e riqualificazione”.
Hanno partecipato il commissario straordinario del Comune di Marano, dott. Giuseppe Garramone, il dott. Salvatore Cioffi, consigliere metropolitano con delega all’edilizia scolastica in rappresentanza del Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, il tenente Vito Manfredi della Compagnia Carabinieri di Marano e il maresciallo Ferrillo della locale Polizia municipale. Il dottor Garramone ha sottolineato che, purtroppo, il patrimonio edilizio delle scuole è vetusto; oltre il 70 per cento degli edifici è stato costruito prima degli anni Ottanta e moltissime scuole sono tuttora ospitate in immobili costruiti per altre destinazioni. “La sicurezza nelle scuole – ha aggiunto – non deve limitarsi alla Giornata del 22 novembre, ma deve essere una costante e una priorità assoluta”.
All‘incontro sulla sicurezza è stata abbinata la VI edizione della premiazione degli alunni più meritevoli del passato anno, non a caso intitolata a Salvatore Giordano, ex alunno della D’Azeglio tragicamente scomparso a seguito di un crollo nella Galleria Umberto di Napoli.
Hanno presenziato, visibilmente commossi, anche i genitori e la sorella del povero Salvatore, ai quali il consigliere Cioffi ha espresso solidarietà e vicinanza del Comune di Napoli e delle Istituzioni.

Nota stampa

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03