Reddito di cittadinanza, ecco cosa cambia e quali sono le altre misure

0
824 Visite

Il reddito di cittadinanza si avvia verso la sostituzione con altre misure, “con un periodo transitorio nel 2023 con maggiori controlli sul fronte di chi lo percepisce e di chi riceve offerte di lavoro”, spiega il Mef in una nota.

Il reddito dall’1 gennaio 2024 “sarà sostituito da una nuova riforma. Previsto un risparmio di 734 milioni per il 2023. I risparmi di spesa finanzieranno un apposito fondo che finanzierà la riforma complessiva per il sostegno alla povertà e all’inclusione”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti