Tornano in corsia 4 mila medici che non hanno fatto il vaccino

0
642 Visite

Nella giornata di lunedì 31 ottobre, durante il suo primo Consiglio dei ministri operativo, il governo guidato da Giorgia Meloni ha deciso di reintegrare immediatamente in servizio, senza aspettare la scadenza prevista del 31 dicembre, i medici che hanno rifiutato di vaccinarsi. Si tratta — come scritto qui da Margherita De Bac —di circa 4 mila dottori e operatori sanitari.

Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha motivato la scelta sia con un quadro epidemiologico molto meno allarmante dei mesi scorsi, sia con carenze di organico che richiedono di «garantire il diritto alla salute».

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti