Mafia, Rostan (Misto): “Onorare  vittime praticando legalità quotidianamente”

0
438 Visite

“La cultura della legalità va praticata quotidianamente essendo sempre pronti a prendere le distanze nettamente da ogni forma di violenza, prevaricazione, illegalità, sfruttamento delle persone e del territorio. E’ l’unico modo per onorare la memoria delle vittime innocenti delle mafie, il cui ricordo sia di insegnamento soprattutto  per le giovani generazioni”. Queste le parole di Michela Rostan, Vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera, in occasione della XXVII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

“Non dobbiamo mai abbassare la guardia – prosegue Rostan – in particolare nei nostri territori dell’area a Nord di Napoli dove la violenza dei clan si è manifestata con le inaccettabili intimidazioni a chi, come don Maurizio Patriciello parroco di Caivano e il comandante della Polizia Locale di Arzano, Biagio Chiariello, non piega la testa di fronte all’arroganza della malavita. Bisogna essere uniti nel combattere questo male che priva del futuro i nostri figli e mette ogni giorno a rischio la vita dei cittadini onesti”.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti