L’angolo della prof. “Scuola, si respira aria di normalità”

0
531 Visite

Oramai da quasi una settimana la scuola ha aperto le sue aule a studenti e prof.
Si respira aria di normalità grazie alle lezioni in presenza ed anche la fastidiosa seppur utile mascherina è diventata un dispositivo quotidiano e costante che quindi, rientra nel l’usuale e nel “normale”.

E’ come se in questi giorni docenti e alunni fossero chiamati a fare il punto della situazione dopo lo tsunami Covid che li ha travolti. Occorre recuperare non solo conoscenze ma anche socialità, fiducia, serenità. I nostri ragazzi vivono un momento delicato: fanno i conti con due anni di chiusure, di paura, di tamponi, per alcuni di lutti e questo ritorno alla “normalità” a volte spaventa perché appare spesso poco solido, non duraturo.

Ora più che mai, ora che non siamo più chiusi in casa, occorre prendersi cura dei nostri giovani, in famiglia e a scuola: rassicurarli, sostenerli e premiarli, se serve, se meritano.
Ieri nel bellissimo scenario del Rione Terra a Pozzuoli, il sindaco Vincenzo Figliolia ha festeggiato gli allievi che nel 2018/19 hanno conseguito la maturità a pieni voti.
Una manifestazione che inorgoglisce e dona speranza: un’amministrazione che sceglie di valorizzare i suoi studenti, che li premia perché riconosce il loro impegno e le loro capacità, sta puntando sul futuro e sulle nuove generazioni, consapevole che solo formando giovani preparati e consapevoli, potremo sperare in una società migliore.

Annamaria Schettino
Docente IS Falcone

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03