Napoli al voto. Prima Napoli diventa “Zero Napoli”. Il Consiglio di Stato esclude definitivamente la lista della Lega

0
1.503 Visite

Napoli, 17 settembre– Suona il Requiem per il Carroccio partenopeo. La lista civica della Lega, “Prima Napoli”, da oggi può praticamente essere chiamata “zero Napoli”. Infatti, il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dai delegati della lista “Progetto per Napoli – Prima Napoli – Maresca Sindaco” contro l’esclusione dalla competizione elettorale decisa dalla commissione prefettizia e confermata dal Tar Campania, a causa del ritardo nella presentazione delle liste su Comune e Municipalità, a cui si sono aggiunte gravi inadempienze nel materiale documentale fornito. Prima Napoli è così fuori dalla corsa al Comune e, al momento, sulle Municipalità 1-2-3-4. Per il coordinatore cittadino della Lega, Severino Nappi, si tratterebbe di una sentenza politica.

Si è in attesa nei prossimi minuti anche del verdetto del Consiglio di Stato per le liste civiche personali del candidato sindaco del centrodestra Catello Maresca.

 

 

© Copyright Emiliano Caliendo, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti