La denuncia di Nappi (Prima Napoli): “La città partenopea prenderà i rifiuti di Roma”

0
415 Visite

“Sul fronte dei rifiuti, De Magistris e De Luca dimostrano di essere due facce della stessa medaglia. Secondo quanto raccontano, la situazione è risolta sia a Napoli che in Campania, eppure in realtà, le strade continuano ad essere piene di immondizia non raccolta. Per di più va sottolineato che nella nostra regione attendono di essere smaltiti milioni di ecoballe, per questa inefficienza organizzativa e amministrativa, l’Italia paga, ogni giorno, centinaia di migliaia di euro di multa alla Ue. E sussistendo tale tragica situazione, questa mattina, il sindaco di Napoli se ne esce con una battuta ad effetto, offrendosi addirittura di smaltire i rifiuti di Roma. La prendiamo come il canto del cigno del primo cittadino, che tra l’altro, nonostante sia candidato in Calabria da mesi, non ha la minima intenzione di dimettersi e cedere la poltrona a Palazzo San Giacomo. Fortunatamente, tra poco più di un mese, l’incubo De Magistris sarà terminato”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale della Lega e coordinatore della lista Prima Napoli.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03