Polizia, l’Usip (Uil) di Napoli: “Tutela per i colleghi che operano in Val di Susa. Preoccupati per il IV reparto mobile di Napoli”

0
273 Visite

Stigmatizziamo e condanniamo con forza i comportamenti ed il modo di manifestare dei NoTav a margine dell’ennesimo ferimento di due colleghi agenti di Polizia. Siamo, inoltre, molto preoccupati per quel che riguarda il quarto reparto mobile di Napoli, nell’eventualità lo stesso fosse impiegato nei servizi di ordine pubblico a Torino. Pretendiamo ed esigiamo dall’amministrazione e dalla politica la massima tutela per le donne e gli uomini in divisa”.
È quanto dichiara in una nota il Segretario Provinciale di Napoli del Sindacato di Polizia Usip (Uil confederale), Roberto Massimo.

Siamo soddisfatti e facciamo i complimenti al nuovo dirigente dottor Francesco Licheri per come ha gestito gli agenti per i servizi di ordine e sicurezza pubblica in occasione del G20 tenutosi a Napoli. Auspichiamo che la stessa metodologia organizzativa sarà impiegata nell’area geografica dove manifestano i NoTav”, ha concluso il numero uno dell’Usip Napoli.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03