Capodichino: tenta di disfarsi di una pistola. Arrestato – Sorrento: locale aperto oltre l’orario consentito. Chiuso per 5 gg

0
411 Visite

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano hanno controllato in corso Secondigliano un uomo a bordo di un’auto che, durante le fasi dell’identificazione, ha tentato disfarsi di una pistola marca Walther modello P38 cal.9 con matricola abrasa e completa di caricatore con 8 cartucce.
Inoltre, i poliziotti hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dove hanno rinvenuto un caricatore,  un coltello a serramanico con la lama della lunghezza di 7 cm e 9 cartucce di vario calibro.
Maycol Nero, 24enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione e porto di arma da guerra clandestina con relativo munizionamento e ricettazione.

Sorrento: locale aperto oltre l’orario consentito. Chiuso per 5 giorni.

Stanotte gli agenti del Commissariato di Sorrento, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in corso Italia a Sorrento per la segnalazione di un pub in attività e alcune persone sedute ai tavoli intente a consumare bevande.
Gli operatori hanno sanzionato il titolare del locale, un 26enne sorrentino, poiché ha consentito la somministrazione di bevande oltre l’orario consentito, e quattro avventori, sorrentini tra i 25 e i 31 anni, poiché fuori dal domicilio oltre l’orario consentito.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03