Centro vaccinale a Marano, Azione raccoglie 775 firme. “Grazie a tutti”

0
621 Visite

775 volte GRAZIE!!!

Grazie, Grazie, e ancora Grazie!
Grazie a tutti i cittadini che tra sabato e domenica sono riusciti a raggiungerci dinanzi alla Casa Comunale per apporre una firma a favore dell’istallazione di un Centro Vaccinale al servizio della nostra comunità.

La vostra partecipazione ad una battaglia che sembrava impossibile solo un mese fa ci ha
permesso di attirare l’attenzione prima della stampa e successivamente degli amministratori della Regione Campania sul torto che si stava compiendo sulla nostra comunità. Una comunità di quasi 60 mila persone che per l’incapacità di pochi rischiava di rimanere inerme nella battaglia contro il COVID.

Sembra un’epoca fa, ma era solo il 13 Marzo scorso, quando ormai stufi di vedere gli anziani di Marano impossibilitati a praticare il vaccino anti-COVID per mancanza di adeguati trasporti fra le loro abitazioni ed il Centro Vaccinale di Quarto, come Gruppo Marano di Napoli in Azione abbiamo deciso di inviare una nota a mezzo PEC al Sindaco Visconti. Dopo un’analisi degli immobili a disposizione del Comune, dopo aver intercettato la volontà di realtà associative e religiose nel dare il proprio apporto alla battaglia contro il COVID. Abbiamo poi proposto, prima di tutti, di utilizzare il PALAMARANO quale Centro Vaccinale ed era il 25 marzo scorso quando pubblicammo a mezzo stampa il nostro suggerimento all’Amministrazione.

Non ascoltati, abbiamo allora trasmesso in data 11 aprile 2021 a mezzo Pec una nota ufficiale con la nostra proposta l’abbiamo indirizzata al Sindaco Visconti, all’Onorevole Caso, al Consigliere regionale Di Fenza ed al Dr. Girasole Direttore del locale Distretto sanitario.
Ricordiamo ai più, che a quei tempi l’Amministrazione targata Visconti proponeva come soluzione gli ambienti dello stadio “Nuvoletta”, mentre altri esponenti politici locali fra un comunicato e l’altro lasciavano al proprio destino la comunità di Marano.
A questo punto, forti delle richieste che venivano dalla nostra Comunità, sicuri della bontà della proposta del PALAMARANO quale centro HUB, dopo esserci confrontati con realtà sindacali mediche e non solo, abbiamo deciso di portare la nostra battaglia ad un livello superiore di consapevolezza cercando di attirare su Marano le attenzioni del Direttore Generale dell’ASL Napoli 2 NORD e quindi del Governance Regionale e Nazionale iniziando la raccolta di firme, quale strumento di partecipazione democratica.

Ebbene, le VOSTRE firme sono state protocollate in data 03 maggio 2021 a mezzo di una PEC diretta al Direttore Generale del dott. d’Amore. Eppure nonostante ciò è iniziata la girandola di dichiarazioni dei diversi esponenti politici locali e non, che impunemente si eleggono fautori della futura apertura del Centro Vaccinale negli spazi del PALAMARANO.
Lasciamo a lor signori le luci della ribalta, ricordando che nell’anno del Signore 2021, giorno 4 Maggio, in piena Pandemia da COVID 19 la Comunità di Marano attende ancora l’apertura di un Centro Vaccinale.

Gruppo Marano di Napoli in Azione
Marano è più forte di chi la vuole debole

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03