“Non ho avuto la possibilità di portare almeno un fiore a mio figlio”. Il dolore della mamma di Salvatore Galiero

0
3.590 Visite

Di seguito la lettera della mamma di Salvatore Galiero (foto in basso), il 18enne che si scontrò contro un’auto all’altezza dell’incrocio tra via San Rocco e via Padreterno, perdendo la vita il 4 luglio di un anno fa:

“Gentile Direttore, vorrei esprimere tutta la mia indignazione riguardo la chiusura del cimitero. In giro tante persone affollano le strade con lunghe code fuori ai negozi per la spesa del gran cenone di Natale; io, invece, mi ritrovo una sedia vuota a casa, perché mio figlio non c’è più a causa di quell’incidente che gli costò la vita. Il sindaco Rodolfo Visconti non mi ha lasciato la possibilità di portare almeno un fiore a mio figlio.

Simona De Stefano (Marano)

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti