Regionali, Di Fenza: “Lascio la Lega in dissenso. Sto guardando altrove”

0
2.689 Visite

Lasciare un partito non è mai una scelta facile, specialmente in prossimità di una Campagna Elettorale dove tantissimi candidati sono stati e saranno catalogati come veri opportunisti per un posto ed una poltrona sicura.

Sono entrato in Lega circa due anni fa con l’obiettivo di sposare un progetto costruttivo ambito da tanti amici e professionisti del territorio, ma a distanza di poco mi sono reso conto che difficilmente poteva essere realizzato, anche perché un partito con una gestione Regionale allo sbaraglio, priva di figure territoriali con cui interfacciarti direttamente, ha il solo scopo di diventare un bacino di preferenze elettorali non finalizzabili alla realizzazione futura di una vera squadra.

La mia affermazione alle Comunali di Marano 2018 che mi ha visto protagonista di 407 preferenze elettorali, terzo più votato in città tra i 360 candidati, mi ha spinto da qualche mese ad una riflessione condivisa al tavolo con tanti amici del Centro Destra che credendo in me e nella mia persona hanno fatto si che esprimessi la candidatura alle Regionali 2020, ma poiché il Partito ha una visione ed un modo di fare politica completamente diverso dal mio, non avallando la mia Candidatura, mi ha costretto a lasciare il gruppo guardando altrove, anche perché in quest’ultimo periodo entrambi gli schieramenti hanno richiesto la mia presenza. A breve ufficializzerò la mia posizione.

Lascio il Partito a malincuore, non merito di essere trattato in questo modo perchè “veder rifiutata” la candidatura non rientra nel mio modus operandi e soprattutto non rende migliore altri.

Nota stampa Pasquale Di Fenza

Voci di corridoio darebbero il professionista maranese vicino a una lista civica in appoggio al governatore uscente De Luca. Nelle prossime ore la conferma o la smentita.

Nota di redazione

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03