Coronavirus, negativi i primi accertamenti sul cittadino cinese residente a Battipaglia

0
260 Visite

È stato trasportato all’ospedale Cotugno di Napoli, centro regionale per le malattie infettive, il cittadino cinese rientrato a Battipaglia, nel Salernitano, dai festeggiamenti del capodanno cinese. L’uomo si era rivolto al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Speranza accusando sintomi riconducibili al coronavirus. Da qui la decisione dei sanitari per il trasferimento al nosocomio napoletano, anche se, i primi accertamenti compiuti, escluderebbero il contagio. Rassicurazioni sulle procedure e sulla tempestività del ricovero, prima, e del trasferimento, poi, arrivano dal Comune di Battipaglia che plaude “al senso di responsabilità di questo cittadino, ma soprattutto all’attivazione del protocollo in tempi celeri da parte di tutto il personale del Pronto Soccorso”. Intanto la Regione Campania, per evitare la diffusione di notizie “su presunti casi sospetti di coronavirus” con gravi conseguenze “inutilmente allarmistiche nonostante siano prive delle necessarie verifiche medico-scientifiche”, invita ad “attenersi all’ufficialità dello stesso ministero e della Regione prima di divulgare informazioni provenienti da canali che non sono quelli ufficiali”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti