Marano, personale sempre più in affanno: deciso lo spostamento interno di alcuni dipendenti comunali. Un altro sarebbe stato licenziato

0
1.046 Visite

L’emorragia di dipendenti comunali non si arresta e l’ente cittadino prova a correre ai ripari, mettendo qualche toppa qua e là. Tre spostamenti interni agli uffici sono stati ufficializzati nelle ultime ore: Gennaro Trinchillo, proveniente dal settore igiene urbana, passa all’avvocatura e al settore demografico; Maria Grazia Ranucci, proveniente dal Suap (attività produttive) passa al settore avvocatura. Infine Francesco Pellecchia, proveniente dall’avvocatura, si trasferisce al settore attività produttive ma contestualmente supporterà anche l’ufficio tecnico in alcune mansioni relative al patrimonio. Si tenta in  tutti i modi di ovviare e ci sovvengono le parole rilasciate in una recente intervista dal vicesindaco Francesco Taglialatela: “Stiamo friggendo il pesce con l’acqua”.

Nel frattempo, secondo quanto si apprende da fonti ufficiose, sarebbe stato completato l’iter per il licenziamento di un altro dipendente, arrestato nel 2014 (l’iter disciplinare fu avviato mai ultimato) e fino a ieri in attesa della definizione del proprio procedimento disciplinare.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti