Apre un nuovo supermercato a Marano ed è già polemica. I piccoli esercenti: “Il Comune non poteva rilasciare l’autorizzazione, in quella zona c’è già una struttura media”

0
1.604 Visite

Ha aperto i battenti ieri ed è già polemica. Il nuovo supermarket, ubicato tra il corso Italia e via De Curtis, è al centro di un dibattito tra gli stessi esercenti della zona. “Il Comune non poteva rilasciare quell’autorizzazione – attaccano alcuni piccoli commercianti – Il piano regolatore delle strutture commerciali (Siad, ndr) parla chiaro: in quella zona di Marano può essere consentita l’apertura di un sola struttura per la media distribuzione commerciale. E in quella zona c’è già l’Md”.

Lo strumento per la pianificazione commerciale del territorio, appunto il Siad, fissa determinati paletti in città, suddivisa in zone in cui possono essere aperte attività per la piccola distribuzione commerciale (strutture di vicinato con superfici di vendita non superiore ai 250 metri quadri) e quelle medie, con superfici di vendita superiori ai 250 metri quadri. A detta di alcuni commercianti, la zona dove ieri ha aperto i battenti il Todis è già coperta da un’altra struttura media (Md) ubicata in via Emilia.

Sarà ora l’ufficio attività produttive del Comune, che aveva dato il via libera nei giorni scorsi pur richiedendo agli imprenditori una relazione viabilistica, a stabilire se i fatti esposti dagli esercenti corrispondano al vero.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti